Obama, economia Europa non cresce quanto dovrebbe

(ANSA) – NEW YORK, 6 MAG – L’economia globale non cresce velocemente quanto dovrebbe. Lo ha detto il presidente americano, Barack Obama, citando l’Europa e il Giappone. Obama, intervenendo dalla sala stampa della Casa Bianca, ha invitato nuovamente il Congresso ad aumentare il salario minimo e rivedere il sistema delle tasse, chiudendo i gap esistenti.

Condividi: