San Nicola: danzatrici nel cielo di Bari per corteo storico

(ANSA) – BARI, 8 MAG – Palloni bianchi giganti nell’aria, ballerine che volteggiano sospese nel cielo grazie a grappoli di palloncini, giocolieri, sbandieratori, cavalli, angeli, mangiafuoco, le caravelle, il mare in tempesta raffigurato dalle lenzuola colorate in movimento e poi i figuranti, circa 450, per rappresentare in abiti d’epoca popolo, nobiltà e clero: sono state oltre 150mila le persone che ieri sera hanno assistito al corteo storico che ha aperto a Bari la festa patronale dedicata a San Nicola. Il corteo ha la firma del regista Francesco Brollo. Quest’anno elemento insolito è stata l’iniziativa della coreografa della compagnia RexExtensa Elisa Barrucchieri che ha fatto volteggiare nel cielo danzatrici soavi sostenute da palloncini a elio e sistemi di imbracature manovrate da terra. Oggi la statua di San Nicola è stata imbarcata su un motopeschereccio Nicolaus. Al largo, come vuole la tradizione c’è stata la benedizione del mare con i pescherecci cariche di fedeli al seguito del vescovo di Myra.

Condividi: