Uefa: domani Platini conoscerà il suo futuro, atteso Tas

(ANSA) – ROMA, 8 MAG – E’ attesa per domani mattina alle ore 11 la decisione del Tas (il Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna), sul ricorso presentato da Michel Platini contro la squalifica di 6 anni inflittagli dalla Fifa nell’ambito dell’inchiesta su un pagamento di 2 milioni di franchi svizzeri versato nel 2011 al francese dalla Fifa per un lavoro svolto anni fa. Il francese, attualmente sospeso dalla carica di presidente della Uefa, ha presentato appello contro la squalifica: l’impressione e’ che la risposta attesa da Platini sia negativa. Lo scorso mese di dicembre Platini era stato sospeso per otto anni insieme all’ex presidente Fifa Joseph Blatter. A febbraio la commissione d’appello della Fifa ha ridotto la sospensione a sei anni. I legali di Platini, in sede di appello al Tas lo scorso 29 aprile, hanno chiesto l’assoluzione. (ANSA).

Condividi: