Cina: esercitazioni militari nel Mare cinese meridionale

(ANSA) – PECHINO, 9 MAG – La Cina ha avviato la settimana scorsa le esercitazioni militari annuali nel mar Cinese meridionale, vicino alle isole al centro delle dispute territoriali. Partecipa alle esercitazioni, riporta l’agenzia stampa ufficiale Xinhua, una delle navi più tecnologicamente avanzate della flotta di Pechino, il cacciatorpediniere Hefei. Le esercitazioni includono simulazioni per forzare un blocco navale nemico e missioni di ricognizione con sottomarini. Oltre alla Hefei partecipano alle operazioni altre cinque cacciatorpediniere, una fregata e una nave d’appoggio. Queste navi verranno affiancate da altre unità basate nelle isole contese Spratly e Paracel.

Condividi: