Camorra: estorsioni nel Casertano, 8 arresti in 5 province

(ANSA) – NAPOLI, 9 MAG – Operazione anti estorsione della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli in cinque province: nelle prime ore di oggi – nelle province di Caserta, Napoli, Latina, Parma e Sassari – i carabinieri del Reparto Territoriale di Aversa stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Napoli, nei confronti di 8 indagati, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione tentata e consumata, lesioni personali e porto di armi, tutti con l’aggravante del metodo mafioso. Le indagini hanno consentito, tra l’altro, di accertare negli anni dal 2008 al 2012, numerosi episodi di estorsione, tentati e consumati, perpetrati dagli indagati nei confronti di imprenditori del settore edile e commercianti dell’agro aversano. I destinatari dei provvedimenti sono ritenuti affiliati al gruppo Caterino Ferriero del clan dei Casalesi.

Condividi: