Migranti: Rollandin, mantenere spirito accoglienza

Pubblicato il 09 maggio 2016 da ansa

(ANSA) – AOSTA, 9 MAG – Il problema dei migranti e il dibattito sul “come mantenere l’accordo di Schengen sollevano una serie di discussioni, che hanno approcci e finalità diverse. Finalità che sono contingenti, legate a situazioni politiche e partitiche che conosciamo e che non devono influire con la logica del principio, che c’è sempre stato, dell’accoglienza a livello europeo”. Lo ha detto il presidente della Regione, Augusto Rollandin, aprendo un seminario organizzato alla Cittadella dei giovani di Aosta per la Festa dell’Europa. “È difficile – ha aggiunto Rollandin – comporta una problematica aperta, con impegni importanti non solo economici ma anche umanitari, anche filosofici, sul come costruire una possibilità di avere un organismo come l’Europa che possa dare delle risposte serie e concrete”. (ANSA).

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

18:35Uccide figli e si suicida, forse motivi economici

(ANSA) - TRENTO, 27 MAR - Ci sarebbero difficoltà economiche alla base del gesto di Gabriele Sorrentino, l'uomo di 45 anni che a Trento ha ucciso due dei suoi tre figli - la terza era in gita scolastica - e poi si è tolto la vita lanciandosi da una roccia. L'uomo, hanno spiegato gli inquirenti, svolgeva delle attività finanziarie, lavorava in casa ed era normalmente in casa con i figli quando la moglie non c'era. I rapporti con la moglie erano ottimi. La donna avrebbe riferito che questa mattina la coppia avrebbe dovuto firmare il rogito per l'acquisto di un appartamento. Lei ad un certo punto sarebbe uscita ed avrebbe lasciato il marito a casa con i due figli; quando è rientrata, ha scoperto che i due bimbi erano stati uccisi. L'auto di Sorrentino è stata ritrovata dalle forze dell'ordine nel parcheggio di un albergo a Sardagna, una località sulla collina che sovrasta Trento; all'interno della vettura, un costoso suv, sul sedile posteriore erano fissati i seggiolini per i piccoli.

18:22Juve: Allegri twitta, complimenti a Sarri

(ANSA) - FIRENZE, 27 MAR - ''Sinceri complimenti all'amico Maurizio per la Panchina d'oro, risultato che premia il lavoro quotidiano sul campo!''. Questo il tweet che Massimiliano Allegri ha postato per rallegrarsi con Sarri fresco vincitore del riconoscimento assegnato oggi dai colleghi a Coverciano. Il tecnico della Juventus, che ha vinto questo premio negli ultimi due anni, è stato battuto per tre voti (25 a 22) dal collega del Napoli. I due si affronteranno al San Paolo domenica prossima per il campionato e mercoledì 5 aprile per la semifinale di ritorno di Coppa Italia.

18:21Nato: venerdì ministeriale esteri, prima volta di Tillerson

(ANSA) - BRUXELLES, 27 MAR - La ministeriale esteri della Nato, inizialmente prevista per la prossima settimana (5-6 aprile), è stata anticipata a venerdì 31 marzo. Lo ha reso noto l'ufficio stampa dell'Alleanza Atlantica. Alla riunione parteciperà per la prima volta anche il nuovo Segretario di Stato Usa, Rex Tillerson, che nei giorni scorsi aveva fatto sapere di avere altri impegni per le date iniziali. L'anticipo della data permetterà quindi un confronto diretto, in una riunione in cui - a quanto si apprende - il focus principale sarà la preparazione del vertice straordinario della Nato che si terrà il 25 maggio a Bruxelles con la presenza di Donald Trump. In particolare, uno dei temi sarà il criterio di valutazione della partecipazione alle missioni e operazioni della Nato nell'ottica del 'riequilibrio degli oneri' e dell'aumento delle spese per la difesa, col ritorno al livello del 2% del Pil, chiesto con forza dall'amministrazione Usa agli alleati europei e al Canada.

18:19Calcio: Figc, Sibilia e Ulivieri vicepresidenti

(ANSA) - ROMA, 27 MAR - Il Consiglio federale della Federcalcio, riunitosi a Coverciano, ha eletto vice presidenti della Figc Cosimo Sibilia e Renzo Ulivieri. Il presidente della Lega Nazionale Dilettanti, in qualità di vice presidente più votato, assume la carica di vicario. Il consiglio ha votato all'unanimità la decadenza degli organi della Lega di serie A, presidente, vicepresidente e consiglio di Lega.

18:03Migranti: dopo 5 mesi piccola Oumoh ritrova mamma a Palermo

(ANSA) - PALERMO, 27 MAR - Camara Zeinabou, 31 anni, la mamma della piccola Oumoh, la bimba ivoriana di 4 anni arrivata sola a Lampedusa (Ag), oggi ha potuto finalmente riabbracciare la figlia che non vedeva da cinque mesi. L'incontro è avvenuto stamane nell'aeroporto di Palermo. Ad accoglierla sottobordo anche l'ispettrice della Questura di Agrigento Maria Volpe, che si è occupata della bimba fin dal giorno del suo arrivo nell'isola della Pelagie e ha assistito la donna aiutandola ad ottenere il passaporto per l'Italia. Zeinabou, rimasta bloccata in Tunisia per ragioni burocratiche, ai cronisti ha raccontato la sua odissea, cominciata nella sua terra, la Costa d'Avorio, da dove la donna e un' amica erano fuggite insieme alla piccola per sottrarre la bimba alla pratica dell'infibulazione, fino al loro arrivo a Tunisi.

17:54Renzi, con Padoan rapporto di personale stima e amicizia

(ANSA) - ROMA, 27 MAR - Quanto fatto dal governo Renzi sul piano economico è stato fatto "insieme al ministro Pier Carlo Padoan cui sono legato da un rapporto personale di stima e amicizia che nessun retroscena giornalistico riuscirà a mettere in discussione". Lo scrive Matteo Renzi nella sua newsletter Enews.

17:53Appalti Policlinico Modena, lunedì prossimo decisione gup

(ANSA) - MODENA, 27 MAR - Sarà con ogni probabilità lunedì prossimo, il 3 aprile, l'udienza finale della fase preliminare dell'inchiesta 'Last Business', ovvero la presunta tangentopoli sanitaria all'interno del Policlinico di Modena durante la direzione di Stefano Cencetti (dal 2008 al 2012) e che ipotizza una complessa rete di appalti pilotati. Il gup Eleonora De Marco, difatti, dovrebbe pronunciarsi sulle 49 richieste di rinvio a giudizio, tra persone fisiche e giuridiche (coinvolte diverse cooperative emiliane), chieste dai pm Marco Niccolini e Pasquale Mazzei. Policlinico e Regione sono parti civili. Tra le ipotesi di reato ci sono la corruzione, il riciclaggio e l'abuso d'ufficio.

Archivio Ultima ora