Rivolta venditori abusivi Bari: un arresto

(ANSA)- BARI, 10 MAG – Una persona, Cleto Caprioli, 28 anni, è stata arrestata ed un’altra è stata fermata dalla polizia nell’ambito delle indagini riguardanti gli scontri avvenuti ieri sera, intorno alle 21.00, a Bari,mentre erano in corso i festeggiamenti del Patrono San Nicola, tra venditori abusivi e forze dell’ordine.E’ al vaglio la posizione di altre persone. L’arrestato dovrà rispondere di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.Per gli investigatori,ci sarebbe l’assegnazione da parte dei clan dei posti agli abusivi per la vendita di carne arrostita sulle fornacelle e di altri generi alimentari dietro le violente proteste che ieri sera hanno indotto la polizia ad intervenire con una carica.Negli scontri sono rimasti feriti- in maniera lieve-3 vigili urbani e un agente di Polizia.Il sindaco,Antonio Decaro,nel corso delle proteste che si sono svolte a più riprese durante la giornata di ieri, a cominciare dal mattino quando la polizia municipale ha sottoposto a sequestro generi alimentari e attrezzature, ha ricevuto minacce.

Condividi: