Calcio: Napoli, dal Comune ok ai lavori al San Paolo

(ANSA) – ROMA, 10 MAG – Novità, a Napoli, sul fronte stadio San Paolo: su proposta dell’assessore Ciro Borriello, la Giunta comunale ha approvato il progetto finale di restyling dell’impianto, finanziato con un mutuo di 25 milioni acceso presso il Credito sportivo. L’impianto sarà adeguato alle normative Uefa, con seggiolini nuovi, riqualificazione della copertura, rifacimento dei bagni, ristrutturazione dell’impianto di videosorveglianza e ristrutturazione delle palestre interne. Da Palazzo San Giacomo s’ipotizza che i lavori possano partire tra settembre e ottobre, garantendo comunque il regolare svolgimento delle partite del Napoli. Il progetto approvato verrà anche presentato all’Uefa per ottenere l’ok a giocare la Champions League. Alla società del Comune Napoli Servizi va l’affidamento dell’attuazione delle procedure di progettazione esecutiva e dell’esecuzione dei lavori. Il dialogo con il presidente del Napoli De Laurentiis, precisano dal Comune, resta aperto ad eventuali interventi che la società volesse integrare.

Condividi: