Brennero: Ravetto,confine libero non abbiamo visto controlli

(ANSA) – BOLZANO, 10 MAG – “Sono venuta al Brennero, assieme a una delegazione del Comitato Schengen, per verificare se al confine tra Italia e Austria ogni azione fosse coerente con l’accordo di Schengen. Ho visto collaborazione tra le forze dell’ordine, nessun muro, né recinti”. Lo afferma Laura Ravetto (FI), presidente del Comitato Schengen, a margine della visita al Brennero. “Tuttavia – prosegue – ho anche appreso dal capo della polizia del Tirolo che la struttura portante per innalzare in futuro delle recinzioni è comunque già predisposta, anche se nessuno, tanto meno l’Austria, auspica di completarla. Mi impegno a mantenere alta l’attenzione del Comitato affinché su questo confine la parola recinzione neppure si nomini: il Brennero è l’arteria tra Italia e Austria e – conclude Ravetto – se si blocca l’arteria si blocca il cuore delle nostre due economie”.

Condividi: