Tafferugli centri sociali-polizia a Modena, ferita 15enne

(ANSA) – MODENA, 11 MAG – Si è conclusa con una carica della polizia nei confronti degli attivisti dei centri sociali di Modena lo sgombero dell’ex caserma di via Sant’Eufemia e dello stabile di via Bonacorsa, occupati da ‘Sportello la Rage’ e ‘Guernica’. Negli scontri è rimasta ferita una manifestante, una ragazza di 15 anni, portata in ospedale. Le sgombero è cominciato dopo le sette. A diffondere la notizia sono stati i membri di ‘la Rage’ e ‘Guernica’ sui social network. A seguito degli sgomberi in piazzale Redecocca le forze dell’ordine hanno caricato i membri del ‘Guernica’ e di ‘la Rage’ all’ingresso della circoscrizione 1. Anche un agente di polizia è stato soccorso dal 118 e portato a sua volta all’ospedale. (ANSA).

Condividi: