Sport: Coni Servizi, l’assemblea approva il bilancio

(ANSA) – ROMA, 11 MAG – L’assemblea di Coni Servizi, riunitasi a Roma, ha approvato il bilancio 2015, migliorativo rispetto alle gestione 2014, e nominato il Consiglio di amministrazione per il triennio 2016-2018, con Franco Chimenti presidente e Alberto Miglietta, Annarita Balzani, Giovanna Boda e Francesco Parlato consiglieri. Nella seguente riunione del Cda sono stati attribuiti deleghe e poteri al presidente Chimenti e a Miglietta, riconfermato nella carica di ad. Quanto al bilancio, sul risultato ante imposte di 16,7 milioni di euro – rende noto la società – incidono positivamente l’ottimizzazione dei costi e la rettifica delle attività finanziarie derivante dal riallineamento contabile del valore della partecipazione nell’Istituto per il credito sportivo. L’utile netto, 14 milioni, pure migliorativo rispetto all’esercizio precedente, ha consentito la distribuzione all’azionista ministero dell’Economia di un dividendo di 2,2 milioni. I ricavi propri sono saliti a 31,3 milioni, quasi 4 in più rispetto all’anno precedente.

Condividi: