Tenta rapporto sessuale con studentessa, condannato docente

(ANSA) – LAMEZIA TERME (CATANZARO), 12 MAG – Un insegnante di storia e filosofia di Lamezia Terme è stato condannato a due anni e due mesi per ave tentato un approccio sessuale con una sua studentessa di sedici anni. La sentenza è stata emessa dal giudice per le udienze preliminari, Carlo Fontanazza, al termine del processo con rito abbreviato. Il giudice ha disposto anche l’interdizione perpetua dai pubblici uffici nei confronti dell’insegnante. Il pubblico ministero, Marta Agostino, aveva chiesto una condanna a due anni ed otto mesi di reclusione. Ad accusare l’insegnante, difeso dall’avvocato Giuseppe Spinelli, era stata la studentessa che aveva raccontato di una serie di tentativi di approccio. L’uomo avrebbe successivamente tentato di avere un rapporto sessuale con la studentessa. Da qui la denuncia e l’avvio delle indagini da parte degli agenti del commissariato di Polizia. L’insegnante dopo la denuncia era stato sospeso dal servizio.(ANSA).

Condividi: