Rio: Bach, impeachment Dilma non influirà

(ANSA) – LOSANNA (SVIZZERA), 12 MAG – L’impeachment votato dal Senato brasiliano nei confronti della Presidente Dilma Rousseff non influirà sull’andamento dell’Olimpiade di Rio. Ne è convinto il presidente del Cio Thomas Bach, secondo il quale “la preparazione di questa edizione dei Giochi è entrata nella fase pienamente operativa, e avvenimenti come questo, seppur importanti, a questo punto hanno un’influenza relativa. Sarebbe stato diverso se fossimo stati agli inizi”. Ma ora, visto che la presidente è in ‘stand by’, chi dichiarerà aperti i Giochi di Rio? Il vicepresidente Michel Temer che ora ne farà la veci? “Da parte della gente in Brasile c’è un forte consenso nei confronti dell’Olimpiade – ha risposto il presidente del Cio – e noi vedremo di lavorare assieme al nuovo governo per un pieno successo della manifestazione. Siamo fiduciosi che andrà così: il Brasile mostrerà al mondo la propria determinazione ad uscire fuori da questo periodo di crisi. Questi saranno i Giochi del Brasile”.

Condividi: