Ergastolo per duplice omicidio a ex attore, boss in Gomorra

(ANSA) – CASERTA, 12 MAG – La Corte d’Assise del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), presieduta da Maria Alaja, ha condannato all’ergastolo Bernardo Terracciano, 60 anni, attore del film Gomorra di Matteo Garrone dove interpretò il ruolo di boss. L’uomo è accusato del duplice omicidio di Giuseppe e Luigi Caiazzo, padre e figlio, uccisi nel 1992 a Villa Literno. Stessa condanna anche per il fratello di Terracciano, Giuseppe (entrambi sono difesi da Giovanni Cantelli), il capoclan Francesco Bidognetti e il boss Raffaele Cantone. Pene minori per i collaboratori di giustizia Francesco Cantone (16 anni), Enrico Verde (16 anni e sei mesi), Pasquale Vargas e Domenico Bidognetti (13 anni e 6 mesi), e Roberto Vargas (12 anni).

Condividi: