Tennis: Open Bnl, Federer ‘a Parigi con fiducia’

(ANSA) – ROMA, 12 MAG – Sconfitto e felice. Roger Federer saluta gli Internazionali Bnl d’Italia valutando positivamente i giorni trascorsi al Foro Italico. “Oggi non è importante come ho giocato, la tattica o il risultato, ma quel che contava era poter essere sul campo a giocare un match e soprattutto il fatto che adesso sto come ieri e non peggio – sottolinea il 34enne di Basilea eliminato dall’austriaco Thiem -. Sono felice di essere tornato a giocare una partita dopo quasi 40 giorni potendo verificare quindi come mi sento in campo. Il valore di questo torneo per me era legato alle informazioni su me stesso e non sui risultati. Sono fiducioso e pieno di speranze – afferma Federer -. Certo in queste condizioni non potrei nutrire grandi ambizioni al Roland Garros, però mancano ancora dieci giorni e se riesco ad allenarmi bene con una certa continuità penso di poter arrivare allo Slam parigino sufficientemente competitivo”.

Condividi: