Unioni civili: Renzi, festa per tutti? No, ma è realtà

(ANSA) – ROMA, 12 MAG – “Ogni volta sui diritti delle coppie dello stesso sesso si è fatta una legge che diventava un bellissimo oggetto di discussione elettorale ma non materia parlamentare. E invece adesso finalmente le cose si fanno. La legge è equilibrata, di compromesso, non tutti possono esultare”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi a Porta a porta. “E’ una festa per tutti? No – ha aggiunto – perché molti dicono non ci sono pieni diritti, altri dicono che è stato fatto troppo. Però adesso è realtà, prima si chiacchierava e basta”.

Condividi: