Uccisero titolari pizzeria: chiesti quattro ergastoli

(ANSA) – BRESCIA, 13 MAG – Il sostituto procuratore Valeria Bolici ha chiesto quattro condanne all’ergastolo per l’omicidio di Francesco Seramondi, detto Frank, e della moglie Giovanna Ferrari, freddati all’interno della loro pizzeria d’asporto a Brescia lo scorso 11 agosto. Le richieste di condanna all’ ergastolo sono per il pakistano Mohammad Adnan e l’indiano Sarbjit Singh, i due esecutori materiali del duplice delitto e per Santokh Singh che aveva contribuito alla realizzazione del piano criminale. Richiesta di condanna all’ergastolo anche per Gurjet Singh, altro indiano che aveva fornito le armi. Chiesti invece tre anni e sei mesi per ricettazione per Jasfir Lal.

Condividi: