Arresti a Verona, anche ex capo antidroga Serpelloni

(ANSA) – VERONA, 13 MAG – Tre dirigenti dell’Ulss 20 di Verona sono stati arrestati dalla Gdf con l’accusa di turbativa d’asta e tentata concussione. Secondo quanto si è appreso, tra gli arrestati c’è anche Giovanni Serpelloni, già a capo del Dipartimento Politiche antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Per tutti e tre è stata disposta la misura dei domiciliari.

Condividi: