Calcio: Moratti, felice per Ranieri e per il suo exploit

(ANSA) – MILANO, 13 MAG – “Sono molto felice per Ranieri. Ho avuto parecchi allenatori e lui resta nei miei ricordi come un grande signore con cui ho avuto un rapporto eccellente”. L’ex presidente dell’Inter, Massimo Moratti, si complimenta con Claudio Ranieri per la vittoria in Premier, in un’intervista a L’Equipe. Ranieri fu scelto come allenatore dell’Inter nel 2011/12, quando subentrò a Gasperini, ma venne esonerato dopo poco più di sei mesi. “Questo titolo è meraviglioso. Da tutti i punti di vista: calcistico e umano”. “Ranieri – spiega Moratti – è stato spesso vicino a vincere un trofeo importante. Ma quella con il Leicester è una favola. Ha raggiunto l’exploit ed è una dimostrazione del fatto che nella vita bisogna essere pazienti. Era impossibile pensarlo. E’ un successo che non può essere paragonato a nessun’altra vittoria nello sport”. “E’ come se tutto fosse stato scritto in anticipo. Ranieri – osserva Moratti – si è comportato come un buon padre. Essere tifoso del Leicester quest’anno, significa essere tifosi della vita”.

Condividi: