Sarri: “Stimo Simeone, ma non saprei fare quel calcio”

(ANSA) – NAPOLI, 13 MAG – “Ho una grande stima di Simeone e so che giocare contro la sua squadra è qualcosa di estremamente problematico”. Maurizio Sarri, in conferenza stampa, chiarisce il proprio pensiero sul ‘cholismo’, dopo che nei giorni scorsi alcune sue dichiarazioni erano state intepretate come una critica all’allenatore dell’Atletico Madrid. “Io ho detto – spiega – che nel calcio si può vincere in tutti i modi, ma io non sono la persona adatta per far fare quel tipo di gioco, perché non rientra nelle mie corde mentali”. “Ma loro – conclude – stanno facendo cose straordinarie ed io ho una grande stima dell’allenatore”.

Condividi: