Calcio venezuelano: Aragua, Anzoátegui, Caracas e Zamora a caccia delle semifinali

calcio-ven2

CARACAS – Inizia il secondo round dell’octagonal del Torneo Apertura: Aragua, Deportivo Anzoátegui, Caracas e Zamora dopo i risultati positivi ottenuti all’andata cercheranno di fare il passo definitivo per la fase successiva.

L’Aragua andrá sul difficile campo di Pueblo Nuevo per cercare di profanare il cosidetto ‘Templo sagrado del fútbol nacional’: qui il Deportivo Táchira in dieci gare giocate in questo Torneo Apertura 2016 ha vinto in 5 occasioni, ha pareggiato in quattro ed é stato battuto solo dallo Zamora 1-2.

I giallorossi si presentano sul campo di San Cristóbal con la missione di difendere col coltello tra i denti l’1-0 ottenuto nella gara d’andata. Dal canto suo la squadra di Maracay giocando in trasferta in 11 gare disputate ne ha vinte 4, ne ha pareggiate 4 e ne ha perso 3.

Sul rettangolo di Pueblo Nuevo, in 12 gare disputate i padroni di casa invece hanno vinto in 11 occasioni, solo in una occasione l’Aragua é riuscito a strappare un punto al Táchira. I gialloneri hanno segnato 31 reti e ne hanno subito 8. L’unico pari risale al 18 febbraio del 2007, allora il match si chiuse sul 2-2.

Il Deportivo Anzoátegui ospita il Mineros dopo l’importante vittoria (0-1) ottenuta a Puerto Ordaz. Il Danz tra le mura amiche ha disputato in questo torneo 10 incontri con un bilancio di 4 successi e 6 pareggi, mentre i neroazzurri hanno giocato 9 partite fuori casa con un saldo di 4 vittorie, 2 pareggi e 3 rovesci.

I precedenti sul rettangolo verde del José Antonio Anzoátegui sono 12 e parlano di 6 vittorie per i padroni di casa, 3 pareggi e 3 sconfitte. L’ultima volta che si sono affrontati a Puerto La Cruz in una gara di campionato é stato il 22 luglio del 2015, allora finí 1-1.

Il Caracas andrá a far visita al Deportiva La Guaira: in questi 90 minuti difenderanno il 2-1. La formazione arancione ha giocato in questo campionato nel recinto di casa in 9 occasioni ottenendo 6 successi e 3 pareggi, uno di questi proprio contro il Caracas.

Dal canto suo i ‘rojos del Ávila’ hanno disputato 10 gare in trasferta con un bottino di 2 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte. Negli almanacchi troviamo che il Deportivo La Guaira ha ospitato in 10 occasioni il ‘derby capitolino’ e gli arancioni hanno vinto in 2 opportunitá, hanno pareggiato in tre ed i ‘rojos’ si sono imposti in 5 occasioni.

Infine lo Zamora, che grazie al 3-2 ottenuto a Valera contro il Trujillanos, approfitterá del fattore campo per chiudere subito la pratica ed approdare alla fase successiva. Bisogna segnalare che i bianconeri di Barinas, non perdono una gara in casa da un po’ di tempo: 40 gare per la precisione. In questo campionato solo il Caracas é riuscito a strappare un punticino dallo Stadio La Carolina.

I ‘guerreros de la montaña’, hanno giocato in 10 occasioni in trasferta con un saldo di 3 successi, 4 pareggi e 3 ko, uno di questi proprio contro lo Zamora (3-1). A Barinas, sono 16 i precedenti: 10 vittorie bianconere, 2 pareggi e 4 successi per il ‘Tru’.

Detto questo non resta che accomodarsi in poltrona o andare allo stadio e vedere chi riuscirá a spuntarla dopo questi novanta minuti e forse anche 120: sono tanti i risultati possibili prima di conoscere le quattro squadre che si giocheranno il titolo di campione del Torneo Apertura.

(Fioravante De Simone/Voce)

Condividi: