Minoranze: in Italia 350 pubblicazioni tedesche

(ANSA) – BOLZANO, 14 MAG – Sono 350 le pubblicazioni in lingua tedesca in Italia. Secondo l’istituto Internationale Medienhilfe (Imh) di Berlino, si tratta in assoluto del numero più elevato al di fuori dei paesi di lingua tedesca. La maggior parte delle pubblicazioni in lingua tedesca escono, ovviamente, in Alto Adige, ma ce ne sono alcune anche in altre regioni. A Napoli viene, per esempio, pubblicata la rivista di germanistica “Cultura Tedesca”, a Venezia il bollettino della comunità protestante e a Padova il “Sendbote des heiligen Antonius”. Gli unici quotidiani in lingua tedesca sono il “Dolomiten” e la “Tageszeitung” in Alto Adige. “In Alto Adige – spiega l’Imh – ci sono pubblicazioni di ogni tipo, dal giornalino degli apicoltori e quello dei vigili del fuoco volontari”. Le pubblicazioni del Vaticano, come l’edizione tedesca dell’Osservatore Romano, non sono state considerate in questo rilevamento.

Condividi: