Musica: 50 anni fa ‘Pet Sounds’, il sogno di Brian Wilson

(ANSA) – ROMA, 15 MAG – “Cosa è ‘sta roba? Dove sono i surf e le auto veloci?”. Le versioni sono controverse, ma questa in sintesi fu la reazione degli altri Beach Boys – appena tornati da un tour in Giappone – quando Brian Wilson fece sentire loro i demo di gran parte delle canzoni che sarebbero di lì a poco finite nell’epocale ‘Pet Sounds’. Proprio il 16 maggio ricorre il cinquantenario dell’uscita di un album – l’undicesimo per i ‘ragazzi da spiaggia’ californiani – che, accolto tiepidamente nel 1966, negli anni ha acquisito lo status di capolavoro assoluto. Tanto che oggi parte da Bristol il tour celebrativo “Pet sounds 50th anniversary world tour” del 74enne musicista. ‘Pet sounds’ è lo scarto netto di un genio – il maggiore dei fratelli Wilson – rispetto alle regole di carriera e del mercato. Un ragazzo che in realtà non era mai stato su una tavola da surf, ma era nato con un talento incredibile per le armonie musicali.

Condividi: