Regeni: striscione giallo esposto su municipio Cagliari

(ANSA) – CAGLIARI, 15 MAG – Anche Cagliari chiede “Verità per Giulio Regeni”. Il Comune ha deciso di aderire all’appello di Amnesty International e sulla facciata del municipio è stato esposto lo striscione giallo simbolo della campagna lanciata da Amnesty. Obiettivo: non far calare il silenzio sulla morte del giovane ricercatore italiano ucciso in Egitto. Dopo il comune di Sassari, anche Cagliari ha così raccolto l’appello unendosi ai 139 comuni italiani che sinora hanno aderito alla campagna. L’iniziativa, lanciata da Amnesty Italia in collaborazione con il quotidiano La Repubblica, propone agli enti locali, ai comuni, alle università e ai centri di cultura di esporre lo striscione nei luoghi pubblici. La campagna ha già raccolto tantissime adesioni.

Condividi: