Kerry incontra il re saudita a Riad

(ANSAmed) – BEIRUT, 15 MAG – I conflitti in Siria, Libia e Yemen sono stati al centro di un colloquio avuto oggi in Arabia Saudita dal segretario di Stato americano John Kerry con il re Salman, alla vigilia di una settimana importante per i processi negoziali. Obiettivo di Kerry, in particolare, è cercare di rendere nuovamente operativa la tregua in Siria e rafforzare il sostegno internazionale al governo di accordo nazionale in Libia. Per quanto riguarda la Libia, il portavoce del Dipartimento di Stato, John Kirby, ha detto che domani le discussioni di Vienna verteranno sul sostegno al governo di unità nazionale, “con attenzione particolare sulla sicurezza”. I problemi del terrorismo, del resto, sono stati anch’essi al centro delle discussioni di oggi con il re saudita, legate come sono ai conflitti nella regione. Compreso lo Yemen, dove oggi decine di agenti di polizia sono stati uccisi in un attacco kamikaze rivendicato da un gruppo terroristico legato all’Isis.

Condividi: