Calcio: Manchester City in Champions, farà il preliminare

(ANSA) – LONDRA, 15 MAG – E’ il Manchester City la quarta squadra inglese che nella prossima stagione giocherà in Champions League, nel suo caso partendo dal turno preliminare. Il team allenato da Manuel Pellegrini, che a fine giugno lascerà il posto a Pep Guardiola, si è assicurata il posto nell’Europa che conta grazie al pareggio per 1-1 contro lo Swansea di Guidolin. Il 14/o gol stagionale di Iheanacho al 5′ ha portato in vantaggio i Citizens ma nel recupero del primo tempo André Ayew ha consegnato allo Swansea il pareggio con un calcio di punizione. Alla fine Pellegrini ha celebrato il quarto posto lanciando la giacca ai tifosi. Teoricamente il City potrebbe ancora essere raggiunto dai ‘cugini’ dello United, che oggi non hanno giocato contro il Bournemouth per i noti motivi, ma i ‘Red Devils’ dovrebbero vincere con almeno 19 gol di scarto (in Inghilterra in caso di arrivo a pari punti conta la differenza reti) quando il match verrà recuperato.

Condividi: