Calcio: Tare, Con Sampaoli nulla di concreto

(ANSA) – ROMA, 15 MAG – “Abbiamo parlato con Sampaoli per conoscere la persona, senza mancare di rispetto a nessuno. Abbiamo prima avvisato Inzaghi di questo incontro proprio perché vogliamo capire la scelta da fare per la prossima stagione. Non c’è nulla di concreto, per ora conta chiudere una stagione negativa per la Lazio. Entro due settimane sarà tutto più chiaro per la scelta dell’allenatore”. Il ds della Lazio, Igli Tare, prova a fare chiarezza dopo l’incontro avvenuto nei giorni scorsi con l’ex commissario tecnico del Cile, Jorge Sampaoli. Il dirigente biancoceleste non esclude nemmeno che alla guida della Lazio possa restare Simone Inzaghi anche per la prossima stagione: “Io dico da anni che Inzaghi è destinato a fare una grande carriera da allenatore – sostiene il ds laziale -, siamo stati insieme da giocatori, poi abbiamo preso percorsi diversi, sono sicuro che farà strada. Ha tutto per fare bene, in queste sette partite ha sbagliato poco, la nostra è stata una scelta consapevole. Le valutazioni le faremo alla fine”.

Condividi: