Francia: Montebourg pronto a tornare in campo

(ANSA) – PARIGI, 16 MAG – “Voglio costruire nei mesi a venire un progetto alternativo per la Francia”. Con queste parole l’ex ministro dell’Economia transalpino, Arnaud Montebourg, si è riposizionato sulla scena politica, a un anno dalle elezioni presidenziali e in piena tormenta per la gauche. “Lancio un appello agli economisti, agli imprenditori e ai sindacalisti, ai cittadini impegnati e semplicemente ai francesi che desiderano pesare sul destino della nostra nazione e del nostro continente”, ha proseguito Montebourg, uno dei principali oppositori alla svolta liberal della maggioranza socialista transalpina, incarnata dal suo successore Emmanuel Macron. Un messaggio a cui non è però seguita alcuna precisazione sull’effettivo formato politico del suo nuovo progetto, né una conferma di una sua partecipazione ad eventuali primarie del partito socialista. Montebourg, terzo classificato delle primarie del 2011, non ha mai nascosto la propria ambizione di ritentare la corsa all’Eliseo. Nei giorni scorsi aveva dichiarato che sarebbe stato pronto ad “assumersi delle responsabilità” nel 2017. Per questo, sottolineano i media francesi, in queste settimane sta preparando il terreno, attivando i suoi contatti, per decidere la mossa più adatta da farsi. Impegnandosi anche ad evitare le frasi ‘forti’ e provocatorie che gli avevano inimicato parte del mondo politico e industriale nei suoi giorni a Bercy. (ANSA)

Condividi: