Hollande, riforma lavoro passerà, io non cedo

(ANSA) – PARIGI, 17 MAG – “Questa legge che si sta discutendo, anche nelle piazze, passerà”: lo ha detto il presidente Francois Hollande a Europe 1, proprio mentre comincia un’altra settimana di scioperi e manifestazioni contro la riforma del lavoro passata finora in Assemblea nazionale grazie alla fiducia messa dal governo. “Non cederò. Troppi governi hanno ceduto ed è la causa delle condizioni in cui ho trovato il paese nel 2012”. E’ stata “discussa, concertata, corretta, emendata: i sindacati riformisti appoggiano il testo e la maggioranza dei socialisti lo vota”, ha aggiunto.

Condividi: