Russia: Navalni e altri oppositori picchiati in aeroporto

(ANSA) – MOSCA, 17 MAG – Il blogger anti-Putin Alexiei Navalni e altri attivisti del fondo anticorruzione sono stati picchiati davanti all’aeroporto di Anapa: lo scrivono lo stesso Navalni e la sua portavoce Kira Iarmish sui social network. Secondo Navalni gli assalitori sarebbero stati una trentina, di cui circa dieci vestiti da cosacchi. “La polizia – denuncia Iarmish – e’ intervenuta solo quando Artiom (Torcinski, ndr) e’ caduto ed e’ stato preso a calci mentre era a terra”. Torcinski sarebbe stato portato via dai sanitari in sedia a rotelle.

Condividi: