Intimidazione a presidente Ataf Foggia, manifesti funebri

(ANSA) – FOGGIA, 17 MAG – Atto intimidatorio nei confronti del presidente dell’Ataf (Azienda trasporti) di Foggia, Raffaele Ferrantino. Due necrologi sono stati affissi sotto la sua abitazione nel tardo pomeriggio e trovati in serata dal presidente mentre faceva ritorno a casa. Recano la data odierna e annunciano il suo decesso e i successivi funerali (domani nella cappelletta dell’azienda di trasporto pubblico locale). Non è la prima volta che Ferrantino viene minacciato di morte: nell’aprile dello scorso anno gli fu recapitata una busta contenente proiettili di pistola. Sull’episodio indagano gli agenti della questura di Foggia.

Condividi: