Siria: Kerry e Lavrov, cessare immediatamente ostilità

(ANSA) – VIENNA, 17 MAG – Il segretario di Stato Usa, John Kerry e il ministro degli Esteri, Serghiei Lavrov, chiedono l’immediata cessazione delle ostilità in Siria. I due responsabili lo hanno annunciato in conferenza stampa illustrando l’esito dei colloqui al vertice di Vienna. “Oggi è stato compiuto un passo avanti”, ha detto Kerry. Le violazioni hanno sottolineato entrambi verranno perseguite in vario modo. Anche gli aiuti umanitari “devono raggiungere le città” assediate, hanno intimato.

Condividi: