Calcio: lite Morganella-Wszolek, tre turni di stop

(ANSA) – ROMA, 17 MAG – Tre turni di squalifica è costata la lite in campo nell’ultima di campionato fra Michel Morganella del Palermo e Pawel Wszolek del Verona. Lo ha deciso il giudice sportivo. I due al 34′ di Palermo-Verona sono entrati in contatto e alla fine Morganella ha colpito l’avversario. Entrambi poi sono stati espulsi dall’arbitro. Squalifica di due giornate e ammenda di 5mila euro a Mirko Gori del Frosinone, espulso per aver insultato il direttore di gara. Due turni di stop sono stati inflitti a Cyril Thereau dell’Udinese, anche in questo caso il giocatore era finito anzitempo negli spogliatoi per ingiurie all’arbitro. Un turno di squalifica infine è stato inflitto a sei giocatori: Ceron Murillo dell’Inter, Milan Skriniar della Sampdoria, entrambi espulsi; e poi a Roberto Crivello del Frosinone, Duncan del Sassuolo, Jorginho del Napoli, Alex Telles dell’Inter.

Condividi: