Calcio: Conte, unica certezza è la difesa della Juve

(ANSA) – FIRENZE, 18 MAG – “Abbiamo bisogno di andare all’Europeo con una squadra non con una selezione. Questi giorni dovranno servire a questo e a risolvere le molte difficoltà e dubbi che abbiamo”. Così il ct azzurro Antonio Conte inaugurando lo stage. “Gli infortuni di Marchisio e Verratti hanno complicato molto i nostri piani sul piano tattico – ha continuato – Al momento ripartiamo dalle certezze e forse l’unica è la difesa della Juve. Chi non è qui e non ha impegni ufficiali può andare in vacanza. Chi c’è può giocarsi le sue chance: di certo ci sarà poi una forte scrematura ma magari 3-4 giovani potrebbero rimanere anche la prossima settimana. Sulla composizione del gruppo dei 23 conteranno le condizioni fisiche e mentali perché serve un’Italia che abbia corsa e intensità”. Di sé ha detto di non essere distratto dalla prossima avventura alla guida del Chelsea. “Chi mi conosce sa che affronto sempre una cosa per volta e al meglio. E’così anche stavolta. Dobbiamo lavorare a testa bassa per cercare di fare qualcosa di bello”.

Condividi: