Calcio: l’Aston Villa diventa cinese, passa al Recon Group

Pubblicato il 19 maggio 2016 da ansa

(ANSA) – ROMA, 19 MAG – L’Aston Villa chiude il decennio americano di Randy Lerner e apre il capitolo della proprietà cinese di Tony Jiantong Xia, a capo del Recon Group, che ha interessi in società anche quotate in Borsa e un totale di 35.000 dipendenti in 75 Paesi. Il sito del club, appena retrocesso dalla Premier League dopo una stagione disastrosa, ha ufficializzato l’operazione sottoposta al via libera delle Autorità del calcio inglese e fornisce una presentazione del 40enne Tony Xia, mentre Roberto Di Matteo è indicato dai media come manager. Xia ha rilevato il club attraverso la divisione Sport e Turismo, una delle sei attività strategiche del gruppo, al prezzo stimato di 60-70 milioni di sterline (circa 100 milioni di euro). La mossa del fondatore di Recon è l’ultima compiuta da investitori cinesi in club europei: lo scorso anno una cordata ha sborsato 400 milioni di dollari per il 13% del Manchester City, in scia alla visita del presidente Xi Jinping, promotore di un grande progetto per fare del calcio lo sport nazionale.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

15:09Sicilia: Salvini, non confondo voto regione col nazionale

(ANSA) - CATANIA, 17 OTT - "Le elezioni politiche sono un'altra cosa. Ne parliamo dal 6 novembre in poi. Non voglio confondere il voto di Catania, di Palermo, di Messina o di Siracusa con il voto nazionale, che è un'altra cosa". Così Matteo Salvini a Catania ad un giornalista che gli ha chiesto se il voto in Sicilia potrà avere ripercussioni sul voto nazionale. "Non uso i siciliani come cavie. - ha concluso Salvini - Mi occupo di lavoro, di treni, di porti, che il governo Renzi ha declassato, e di sicurezza. I test li facciamo altrove, non in Sicilia".

15:08L.elettorale: Romani, in Aula Senato il 24/10

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - La riforma elettorale approderà nell'Aula del Senato il 24 ottobre e il voto delle questioni pregiudiziali è stato fissato alle 17. A rendere nota la decisione della Conferenza dei Capigruppo di Palazzo Madama è il presidente dei senatori di FI, Paolo Romani. "L'Aula - aggiunge - lavorerà così il 24-25-26 e anche il 27 se necessario per dare il via alla sessione di bilancio".

15:07Francia: Hollande critica Macron da Seoul, è gelo tra i due

(ANSA) - PARIGI, 17 OTT -"E' una politica brutale": non si placano le critiche dell'ex presidente francese Francois Hollande al suo successore all'Eliseo (nonché suo ex ministro dell'Economia) Emmanuel Macron. Tra i due è gelo assoluto. Da tempo l'attuale presidente non si risparmia frecciatine contro l'ex mentore, come l'altroieri, quando evocando gli errori del passato non ha voluto nemmeno chiamarlo per nome, indicandolo con un generico "il mio predecessore". A margine del primo intervento da ex presidente all'estero - al World Forum Knowledge di Seoul - Hollande bacchetta la politica di Macron, con "una fiscalità alleggerita per i ricchi e appesantita per i più modesti o le classi medie". Non solo. Ai microfoni di LCI, l'ex presidente deplora la riduzione dei cosiddetti 'contrats aidés' per i più fragili: "Una politica brutale". La portavoce della maggioranza En Marche!, Aurore Bergé, ha deplorato le parole di Hollande. "Da un ex presidente non mi attendo che critichi la Francia da una conferenza remunerata all'estero", ha detto.

15:07Mondiali: Oriali, serve Italia in forma

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - "Un sorteggio non agevole": lo dice Gabriele Oriali, team manager della nazionale, commentando da Zurigo il sorteggio dello spareggio per i Mondiali che opporrà agli azzurri la Svezia. "Dovremo recuperare alcuni infortunati e servirà una condizione fisica al top - ha detto a RaiSport Oriali - Loro sono un avversario di tutto rispetto, noi abbiamo ottimismo e la storia non va in campo. Giocare la prima in trasferta, anche se troveremo un ambiente 'caldo', può essere un vantaggio, ma fa poca differenza: semplicemente, non è immaginabile un Mondiale senza Italia".

15:04Tennis: Atp Stoccolma, Giannessi eliminato

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - Esordio amaro per Alessandro Giannessi al torneo Atp di Stoccolma (montepremi di 589.185 euro, veloce indoor) in Svezia. Il ligure è stato sconfitto al primo turno per 6-0 7-5 dal francese Jeremy Chardy. In campo anche Fabio Fognini, sesta testa di serie, che affronta il tunisino Malek Jaziri.

14:54Mondiali: playoff, l’Italia pesca la Svezia

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - Sarà la Svezia l'avversaria dell'Italia agli spareggi per qualificarsi ai Mondiali di Russia 2018. Lo ha stabilito il sorteggio Fifa a Zurigo. Gli azzurri giocheranno l'andata in trasferta. Le altre partite: Irlanda del Nord-Svizzera, Croazia-Grecia, Danimarca-Irlanda. Le gare di andata si giocheranno dal 9 all'11 novembre, quelle di ritorno dal 12 al 14.

14:37Tiro a volo: finali Cdm, azzurri in ritiro a Montecatini

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - E' cominciato il count down per l'ultimo appuntamento della stagione agonistica, le Finali di Coppa del Mondo a Nuova Delhi dal 23 al 29 ottobre. I primi a partire per l'India saranno gli azzurri della Fossa, guidati dal ct Albano Pera, in partenza da Roma venerdì e intanto in raduno a Montecatini Terme. A capitanare il gruppo sarà Giovanni Pellielo, 4 volte campione del mondo e 4 volte medagliato olimpico. Il vercellese sarà alla 21/a presenza nelle finali che assegnano la Coppa di Cristallo: in bacheca ne ha già 7. Con lui nella gara maschile ci saranno Daniele Resca, qualificato grazie al titolo mondiale vinto a Mosca, e il debuttante Simone D'Ambrosio, vincitore della prova di Coppa del Mondo di quest'anno proprio a Nuova Delhi. Tra le donne Italia con Jessica Rossi e Alessia Iezzi. Alla poliziotta oro olimpico a Londra, il 2017 ha già portato la vittoria al Mondiale di Mosca. Il sesto azzurro sarà Valerio Grazini che farà il 'Mixed Team' con la Iezzi. Con loro in pedana anche la coppia J. Rossi-Pellielo.

Archivio Ultima ora