Siria: Ong, forze regime e Hezbollah avanzano a sud Damasco

(ANSAMed) – BEIRUT, 19 MAG – Le forze governative siriane sostenute dagli Hezbollah libanesi hanno conquistato oggi una località chiave a sud-est di Damasco controllata in precedenza da insorti locali. Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), secondo cui l’esercito siriano e i miliziani sciiti hanno preso Dayr al Asafir (Il Convento degli Uccelli) situato tra l’aeroporto di Damasco e la capitale. L’Ondus afferma che numerosi civili sono in fuga dalla zona ora sotto controllo del regime. La tv al Manar del movimento Hezbollah conferma la presa di Dayr al Asafir.

Condividi: