Moto: piloti macellai per un giorno

(ANSA) – SCARPERIA (FIRENZE), 19 MAG – I motori al Mugello accenderanno domani mattina e i piloti pronti a scendere in pista per il Gp d’Italia, si sono dati appuntamento alla Villa Savelli nei pressi del circuito per una grigliata speciale con protagonista la bistecca alla fiorentina. Maestro d’eccezione il macellaio più famoso del mondo Dario Cecchini che ha insegnato a Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci della MotoGP, al capo classifica della Moto2 Alex Rins e al pilota del team di Valentino Rossi in Moto3 Romano Fenati l’arte di tagliare e cuocere a regola d’arte una bistecca. ‘La bistecca deve essere alta quattro dita della mia mano – ha detto il ‘maestro’ Cecchini – poi deve cuocere 5 minuti in piedi dalla parte dell’osso e 8 minuti per lato”. “Mi do un voto basso – ha scherzato Dovizioso – soprattutto è stato bello vedere come Dario sia appassionato di quello che fa”. Petrucci si è rammaricato del fatto che deve rispettare la dieta per non gravare con suo peso sulle prestazioni in pista.

Condividi: