Polizia: Gabrielli, Costituzione è stella polare

(ANSA) – ROMA, 19 MAG – La Costituzione “rappresenta da sempre la stella polare della mia azione” e per questo le rinnovo “incondizionata fedeltà”. Così il capo della Polizia, Franco Gabrielli, ha iniziato il suo discorso durante la cerimonia di insediamento alla Scuola di Polizia a Roma. “La missione della Polizia, ha aggiunto, “non è la salvaguardia di interessi particolari ma il perseguimento del bene comune e della sicurezza dei cittadini”: per questo “dobbiamo essere noi i primi a riconoscere con severità chi infanga la nostra divisa. Chi sbaglia deve pagare, soprattutto chi ha ruoli di responsabilità, a partire da me”. Il capo dello Polizia ha poi parlato di una “profonda trasformazione” in atto e ha sottolineato che “serve un coraggioso processo di innovazione che non sia un processo di facciata ma un cambiamento reale che trovi il convinto coinvolgimento di chi di quel cambiamento deve essere protagonista”.

Condividi: