Usa 2016: Trump accusa Bill di stupro

(ANSA) – NEW YORK, 19 MAG – E’ soltanto maggio, ma la campagna elettorale per il rinnovo della Casa Bianca e’ gia’ entrata nella sua fase piu’ calda: in un’intervista con Sean Hannity di Fox News, Donald Trump ha parlato di ‘stupro’ per indicare la cattiva condotta sessuale di Bill Clinton. Il tycoon e’ tornato sull’indagine del New York Times riguardante il suo rapporto con le donne e poi ha aggiunto: “Guardate a tutto quello che ha attraversato Clinton”. Quindi Hannity si e’ chiesto se il giornale intervisterebbe Paula Jones, Kathleen Willey o Juanita Broaddrick, tre donne che hanno accusato l’ex presidente di molestie. “In un caso si parla di esposizione, nell’altro di carezze e palpeggi contro la volonta’ di una donna”, ha detto Hannity. “E di stupro”, ha precisato Trump. Immediata la risposta della campagna di Hillary Clinton, secondo cui il re del mattone “sta facendo quello che gli riesce meglio, ossia attaccare quando si sente ferito e trascinare il popolo americano nel fango per il proprio tornaconto”.

Condividi: