Nato: firmato protocollo accesso Montenegro

(ANSA) – BRUXELLES, 19 MAG – Il primo ministro del Montenegro, Milo Dujanovic, il segretario generale del la Nato, Jens Stoltenberg, ed i ministri degli esteri dei 28 paesi già membri hanno firmato il protocollo di accesso all’Alleanza Atlantica. E’ il settimo allargamento nella storia della Nato, l’ultimo era stato nell’aprile 2009 con l’ingresso di Albania e Croazia. Lo status di piena ‘membership’ sarà completato dopo la ratifica da parte di tutti i 28, ma già da oggi il Montenegro può partecipare a tutte le riunioni come ‘osservatore’. Mosca ha minacciato ritorsioni economiche contro il Montenegro. Stoltenberg ha osservato che l’ingresso del paese balcanico (“che ha già contribuito alle operazioni della Nato, della Ue e dell’Onu”) “porterà più stabilità e sicurezza nella regione” dei Balcani occidentali e “sarà il chiaro segnale che le porte della Nato restano aperte per i partner che condividono e promuovono i nostri valori”. Il segretario generale ha aggiunto di aspettarsi che il paese “continuerà il suo cammino di riforme”

Condividi: