Vestito da carabiniere ferma e controlla passanti, arrestato

(ANSA) – FIRENZE, 20 MAG – Ha indossato una divisa da carabiniere e ha iniziato a fermare i passanti chiedendo loro i documenti, ieri nei pressi dei giardini pubblici di via Pisana in località Olmo, a Scandicci (Firenze). I “controlli” attuati dal falso militare, un 28enne marocchino, palesemente ubriaco, sono terminati all’arrivo dei veri carabinieri, avvisati da due donne incappate nelle false verifiche. L’uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e possesso di segni distintivi contraffatti. Accertamenti sono in corso per capire come abbia fatto il 28enne a entrare in possesso di una vera divisa da carabiniere, completa di due berretti, di alamari e di un distintivo di reparto dell’11esima brigata carabinieri. Gli investigatori escludono che l’abbia usata per mettere a segno truffe. Ieri si è limitato a fingere di controllare i documenti d’identità, che poi restituiva ai passanti. All’arrivo dei militari l’uomo non indossava più la divisa, trovata in un’auto di sua proprietà parcheggiata nella zona. Durante il controllo ha prima iniziato a offenderli, poi si è scagliato contro di loro, tanto da rendere necessario l’invio di rinforzi per bloccarlo e riportarlo alla calma.(ANSA).

Condividi: