Moto: Rossi, perdo un po’ nella seconda parte della pista

(ANSA) – ROMA, 20 MAG – “Sono piuttosto veloce fino a metà pista, ma poi nella seconda parte perdo un po’: non riesco a guidare come vorrei. I primi dieci piloti sono tutti molto vicini e veloci, quindi bisognerà fare qualcosa per essere più forti domani”. Valentino Rossi sintetizza così il risultato della seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia. Tabella dei tempi alla mano, Rossi risulta molto veloce nella prima parte del tracciato, mentre nella seconda accumula un ritardo fra i 3 e i 5 decimi. La prima sessione, caratterizzata da pista umida, è servita al “Dottore” per mettere a punto la procedura di partenza, fin qui suo punto debole. “Quest’anno – ammette il pilota Yamaha – allo start ho qualche problema in più, non sono molto veloce e vorrei migliorare. Per questo abbiamo provato diversi set di elettronica: è stato un lavoro molto importante”. Nella sessione mattutina, Rossi non ha fatto segnare nessun tempo cronometrato provando una serie di partenze all’uscita dei box, senza mai passare il traguardo.

Condividi: