Galantino, su Papa e unioni civili neppure un titolo giusto

(ANSA) – ANCONA, 20 MAG – Sulle unioni civili i vescovi “non sono divisi”. Così il segretario della Cei mons. Nunzio Galantino. “Basta vedere i titoli usciti il giorno dopo il discorso del Papa: non ce n’è stato uno azzeccato. Il Papa è stato straordinariamente delicato, attento ai vescovi, ai sacerdoti: soltanto chi ha voluto in maniera ideologica e pregiudiziale dire certe cose le ha dette. Ma le avrebbe dette anche senza che il Papa avesse parlato”. “I giornalisti che hanno scelto quei titoli si sono condannati da soli all’irrilevanza”.

Condividi: