Procida, drappi neri su set “Il Postino”

(ANSA) – PROCIDA (NAPOLI), 20 MAG – Drappi neri in segno di lutto nel borgo della Corricella, set del film “Il Postino”, e stasera una fiaccolata, con circa duemila persone, hanno segnato oggi, a Procida, l’inizio della mobilitazione a difesa dell’ospedale dell’isola, a rischio ridimensionamento nell’ambito del nuovo Piano ospedaliero della Regione Campania, in corso di elaborazione. Il corteo con le fiaccole è partito da Marina Grande per giungere fino all’ospedale dove ci sarà un presidio permanente fino all’alba. Dalle 6:00 di domani mattina il presidio e la manifestazione di protesta si sposteranno al porto di Marina Grande. Fra le altre iniziative a difesa dell’ospedale ci sono riunioni in seduta permanente del Consiglio comunale e manifestazioni degli studenti.

Condividi: