Egyptair: investigatori francesi confermano, fumo a bordo

(ANSA) – CAIRO, 21 MAG – Investigatori francesi hanno confermato la presenza di fumo in diverse parti dell’aereo dell’Egyptair prima che precipitasse nel mare con 66 persone a bordo. La presenza di fumo sarebbe stata segnalata da più rilevatori di fumo a bordo. Le cause, hanno aggiunto, restano però incerte. Il portavoce dell’agenzia francese per le indagini sugli incidenti aerei, Sebastien Barthe, ha detto che il sistema automatico di segnalazione a bordo ha inviato messaggi indicando la presenza di fumo, pochi minuti prima che l’aereo scomparisse dal radar. I messaggi, sostiene Barthe, “indicano generalmente l’inizio di un incendio”. “Non traiamo nessuna conclusione da quest’ultima notizia. Il resto sono congetture”, ha aggiunto.

Condividi: