Obama parte per viaggio in Asia, tappa in Vietnam e Giappone

(ANSA) – WASHINGTON, 21 MAG – Barack Obama parte oggi per un viaggio di una settimana in Asia, il decimo del ‘Pacific President’, come lui stesso si era definito, per rafforzare la cooperazione economica e la sicurezza nella regione cercando anche di voltare la pagina della guerra con il Vietnam e il Giappone, nel primo caso con la possibile revoca dell’embargo sulle armi e nel secondo con una storica visita a Hiroshima. Il capo della Casa Bianca spenderà tre giorni in Vietnam, dove incontrerà la dirigenza del Paese, la società civile e gli imprenditori, terrà un discorso sulle relazioni bilaterali e visitera’ alcuni siti culturali. Poi partirà per il Giappone per il G7 e la visita a Hiroshima, la prima di un presidente Usa dopo la bomba atomica sganciata nel 1945. Durante il viaggio, Obama tenterà di premere l’acceleratore sull’accordo trans-Pacifico tra 12 Paesi, tra cui appunto il Vietnam e il Giappone.

Condividi: