Egyptair: al Sisi, sommergibile cerca scatole nere

(ANSA) – IL CAIRO, 22 MAG – Un sottomarino egiziano è partito alla volta del tratto di mare, nel Mediterraneo orientale, dove si è schiantato giovedì scorso il volo EgyptAir-804, per prendere parte alle ricerche delle scatole nere. Lo ha annunciato il presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi. Il sommergibile, che appartiene alla flotta del ministero del petrolio egiziano, ha la capacità di operare ad una profondità di 3.000 metri (9842 piedi) sotto la superficie.

Condividi: