Migranti: scontri yazidi iracheni-ceceni

(ANSA) – BERLINO, 22 MAG – Cinque persone sono rimaste ferite nel corso di scontri tra yazidi (una minoranza religiosa) iracheni e ceceni in un centro per rifugiati a Bielefeld nella Germania centrale. Lo riferisce la polizia. Secondo il comunicato diffuso dalla polizia, i due gruppi, che vivevano nello stesso centro accoglienza, si sono affrontati con bastoni e coltelli sabato notte. Cinque persone sono finite in ospedale con traumi cranici, fratture e ferite da arma da taglio. Due ceceni sono stati arrestati e tutte le famiglie yazide e cecene sono state trasferite in altre strutture in città diverse. La polizia sta ancora indagando per capire cosa abbia scatenato la violenza.

Condividi: