Referendum: Cuperlo, chi vota “No” ha già lasciato poltrone

(ANSA) – ROMA, 22 MAG – “Io mi sono dimesso dalla presidenza del Pd per difendere le mie opinioni, Speranza si è dimesso da capogruppo alla Camera del partito in polemica col voto sull’Italicum. Se la polemica diventa questa è anche difficile rispondere”. Lo dice a RaiNews24 Gianni Cuperlo rispondendo al premier secondo il quale chi è contro la riforma costituzionale difende le poltrone. “Non si può ridurre la polemica a questo, penso che tra i compiti fondamentali di una leadership ci sia quello di tenere unito il partito”.

Condividi: