Fisco:scoperta nel reggino evasione imposte per 14 milioni

(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 23 MAG – Un’evasione per oltre 14 milioni di euro da parte di una società operante nel settore del commercio all’ingrosso, con sede in provincia di Reggio Calabria, è stata scoperta dalla Guardia di finanza reggina. Il rappresentante legale della società è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Reggio, per il reato di dichiarazione infedele. I finanzieri, attraverso una serie di accertamenti e di incrocio di dati, hanno evidenziato che la società, pur presentando la prescritta dichiarazione ai fini delle imposte dirette e dell”Iva per il 2014, non aveva indicato i ricavi conseguiti. Gli investigatori della Guardia di finanza, esaminando la documentazione contabile ed extracontabile hanno ricostruito il volume d’affari realizzato dalla società, evidenziando l’entità dell’imponibile nascosto al fisco che è pari a 14 milioni di euro.(ANSA).

Condividi: